Amianto Asbesto

Amianto Asbesto

amianto asbestoAmianto o asbesto si chiama un gruppo di minerali fibrosi che è stato utilizzato in un’ampia gamma di prodotti d’edilizia. Ancora oggi l’amianto si trova in forma pura o più solitamente miscelato ad altri materiali nelle coperture, tramezzature, nei tubi e impianti, nell’isolamento o nel rivestimento.

La loro resistenza al calore e alla maggior parte delle sostanze chimiche e la loro facile lavorabilità è cause della grande diffusione di questo materiale.

 

Caratteristiche del Materiale

È proprio la sua struttura fibrosa a cui è dovuto il suo successo, che ne ha terminato l’estrazione, la lavorazione e il commercio, perché il deterioramento dell’amianto provoca il rilascio nell’ambiente di un’alta quantità di fibre, che sono inalabili e, una volta nei polmoni, possono provocare dei danni molto gravi come l’asbestosi, il mesotelioma ed il tumore dei polmoni.

L’amianto friabile è estremamente pericoloso poiché si può disgregare alla semplice pressione delle dita, ma, anche l’amianto miscelato a cemento (eternit) diventa pericoloso in caso di deterioramento.
Anche se l’amianto è stato totalmente abbandonato e il suo uso proibito dalla legge, l’amianto è ancora presente negli edifici e bisogna smaltire questa sostanza pericolosa in un modo adeguato.

Vedi Anche:  Rimozione e Smaltimento Amianto Taranto
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068